La Valletta



È un arcipelago situato nel Mediterraneo, nel canale di Malta, a 80 km dalla Sicilia, a 284 km dalla Tunisia e a 333 km dalla Libia, compreso nella regione geografica italiana. Con un’estensione di 315,6 km² è uno degli stati più piccoli e densamente popolati al mondo.


Questo intrecciato capolavoro in stile barocco è da attribuirsi a Jean Parisot de la Valette, che è stato il Grande Maestro dei Cavalieri dell’Ordine di San Giovanni di Gerusalemme.La città voluta dal grande Maestro e stratega “Parisot”fu pensata come estensione della fortezza dello stesso Ordine, dopo la fantastica se pur sanguinosa opposizione di successo agli Ottomani durante il loro assedio nel periodo del 1565.

Jean Parisot de la Vallette, aveva una visione e un concetto molto avanti per quei tempi di intendere una fortezza. Difatti lui la immaginava come il cuore della cultura Europea e del commercio. La scomparsa di questo stratega, prima che la città venne finita, non ne impedì il suo completamento, diventando la Capitale che è resistita fino ad oggi, andando oltre il periodo dell’occupazione da parte di Napoleone nel 1798, quando i Cavalieri partirono.

Fu poi l’interesse da parte di Papa PIO V°, finanziatore della costruzione, a incaricare il famoso architetto italiano Francesco Laparelli, perché si prodigasse a fare un sopralluogo per valutare le condizioni della città per poi riportare le informazioni allo stesso Papa.


READ  Grotta di Calypso

Lascia un commento

WhatsApp chat